SildenafilCitrateTabs

The art of martial art

Judo Martial Arts

Karate, altre 5 finali conquistate dagli Azzurri ai Mondiali Giovanili


Nella seconda giornata dei Campionati Mondiali Giovanili di Karate in scena a Konya, l’Italia arriva a quota 9 finali da disputare, grazie alle 5 di oggi conquistate dagli Juniores del kumite con Rebecca Ortu, Emma Colletti, Guido Squillante, Irene Marturano e Anna Pia Desiderio.

Tutti e 5 gareggeranno sabato pomeriggio.

Rebecca Ortu nei 53 kg ha superato 4 incontri con la cinese di Taipei Chan, con la portoghese Soalhaes, con l’iraniana Saeidabadi e con la giapponese Tsumugi Sakiyama, in finale di pool 7-6. In semifinale si è arresa di misura (1-0) alla marocchina Nejma Imitik e sabato affronterà la slovena Ela Petan.

Anche Emma Colletti, nei 48 kg, è stata fermata soltanto in semifinale dalla vietnamita Thao Nguyen Phuong per 3-1. Prima aveva battuto la portoghese Lopes 2-0, la polacca Zurawska 2-0 e montenegrina Helena Backovic 3-1 in finale di pool. Sfiderà, dunque, l’algerina Sarah Ounnas.

Guido Squillante ha fatto lo stesso percorso nei 55 kg. Superati nel pool il bulgaro Ivanov 6-0, lo scozzese Hamill 1-0, il kazako Moskvichyov 4-0 e l’indonesiano Joseph Marianno Rathzinger 1-1, ha ceduto il passo in semifinale, dopo un incontro tiratissimo con il francese Mathias Kerneur concluso 11-10. Sul suo cammino c’è ancora il tedesco Florian Obitz.

Infine, finali per il bronzo conquistate anche da Irene Marturano (59 kg) e Anna Pia Desiderio (+59 kg). Anche le nostre atlete dei pesi più pesanti sono state fermate soltanto in semifinale, e domani affronteranno rispettivamente la giapponese Himeka Doi e la kossovara Behije Mustafa

Non sono riusciti ad approdare alle fasi finali gli altri ragazzi in gara: Fernando Marino (+76), Marco Spampinato (61), Federico Colonnese (68), Gabriele Pezzotti (76) per gli Juniores; Ludovica Legittimo e Siria Luciani per i Cadetti.

Da sottolineare però l’ottima prova di Ludovica Legittimo che ha vinto 3 incontri prima di essere fermata in finale di pool.

Oggi è il turno di tutte le categorie del kumite Under21 con Aurora Crivelli (+68), Asia Agus (50), Valentina Pacino (55), Aurora graziosi (61), Sofia Ferrarini (68). Antonio Iadaresta (+84), Carmine Luciano (60), Matt Steven Ramos (67), Daniele De Vivo (75), Matteo Fiore (84 kg).

È possibile aggiornarsi su risultati e tabelloni sul portale di Sportdata, mentre il fine settimana di finali sarà trasmesso live sul Canale YouTube della WKF. (fijlkam.it)(foto@fijlkam)

Clicca qui per leggere tutte le notizie di Sport
Clicca qui per iscriverti al canale Telegram, solo notizie di Sport

ilfaroonline.it è su GOOGLE NEWS. Per essere sempre aggiornato sulle nostre notizie, clicca su questo link e seleziona la stellina in alto a destra per seguire la fonte.





Source link

LEAVE A RESPONSE

Your email address will not be published. Required fields are marked *